foto-salvo

Siciliano di nascita e milanese di adozione. Ha studiato Saxofono al Conservatorio di Musica Statale “Antonio Scontrino” di Trapani con Luca Calò, perfezionandosi con Giancarlo Bini, Domenico Dolci e Lea Pavarini. Si è laureato in Didattica della Musica e dello Strumento al Conservatorio di Musica Statale “Giuseppe Verdi” di Milano, Istituzione MIUR-AFAM (Alta Formazione Artistica Musicale del Ministero dell’Università e della Ricerca).

Appassionato componente del DSU-Comitato Regionale per il Diritto allo Studio ha seguito professionalmente corsi di Semiografia, Composizione (arrangiamento e improvvisazione), Storia della Musica, Pedagogia, Psicologia, Teoria della Musica, Direzione di Coro e Repertorio Corale, Metodologia dell’insegnamento strumentale, Musica da camera e d’insieme, Informatica musicale.

Fra i suoi molti docenti vi sono nomi prestigiosi fra cui F.Bellomi, L.Burini, F.Gatta, L.Di Fronzo, G.Cospito, F.Moretti, R.Tajè, R.Senigallia. Successivamente si è perfezionato partecipando a molti Masterclass con i maestri F.Mancuso, M.Ciaccio, A.Mollica, P.Bonnet, M.Pangrazzi, F.Alba. Attivo esecutore anche in concerti corali, ha partecipato a diversi spettacoli teatrali e di consapevolezza corporea. Contemporaneamente ha seguito studi umanistici e tecnici, diplomandosi Perito Tecnico Commerciale. Nel milanese ha eseguito concerti con il suo saxofono, alcuni dei quali con la pianista A.Incardona.

Oltre alla passione per la Musica, Salvatore ha sempre creduto fortemente nei valori della vita sociale: per sette anni volontario soccorritore e autista per l’ANPAS-Associazione Nazionale Pubblica Assistenza Sociale presso la Croce Verde di Trezzano S/N, la Croce Rosa Lombarda di Milano e la Croce Verde di Corsico, oggi, è un grande sostenitore dell’AMS-Associazione malattie del sangue.

Nel 2012 fonda l’Associazione “La Piccola Orchestra”, di cui è l‘attuale presidente ed entusiasta insegnante, la quale ha portato in molti luoghi di cura e di sostegno assistenziale del Nord-Italia momenti di partecipazione concreta, attraverso le esibizioni dei suoi giovanissimi musicisti, aiutando chi nella vita si trova in uno stato di bisogno o di sofferenza.

Docente serio e appassionato, ha insegnato ed insegna tuttora Musica in Scuole primarie e dell’infanzia di Milano e della sua Provincia, curando l’alfabetizzazione musicale e l’animazione giovanile attraverso diversificati progetti.

Esperienze collaterali molto diverse lo hanno portato ad essere Arbitro di Calcio, tesserato FIGC-Federazione Italiana Giuoco Calcio, passione che lo avvicina all’esperienza di allenatore della squadra giovanile A.S.D. Noviglio.

E’ anche Giornalista Pubblicista, iscritto all’ordine dei giornalisti, e direttore responsabile della testata giornalistica “Sapendo Leggendo”; collabora inoltre con vari periodici sportivi e non sportivi del nord Italia. Ha frequentato il corso di dizione e conduzione radiofonica con Patrik Facciolo (Radio Italia solomusicaitaliana).

Nel 2011 ha pubblicato per Sovera Edizioni di Roma il romanzo “Il ricordo del 9” e nel 2013 l’ulteriore libro “La vita di tutti noi” per la Casa Editrice Aracne, entrambi presenti alla Fiera Internazionale del Libro di Torino, di Francoforte e di Roma.

Nel primi mesi del 2016 pubblica i suoi libri in versione ebook: presenti in tutti i principali portali. Nello stesso periodo, scrive la prefazione del romanzo “Di mare in cielo” di Rossella Paone, giornalista-scrittrice.

Nell’ aprile 2016, a Livorno, disputa una partita di calcio con la Nazionale Italiana Scrittori.

Nell’ agosto 2016 con l’associazione di Don Mazzi, “Educatori senza Frontiere”, è ospite in una comunità per ex-tossici dipendenti in Honduras, curando (con altri) un progetto di animazione per poi riproporre spettacoli alle scuole della zona.

Nel dicembre 2016 vince la gara creativa versi in cioccolato, con la poesia C Come Cioccolattosa. Evento organizzato dall’Associazione Culturale Poesie Metropolitane di Napoli.

Nell’aprile 2017 riceve una “Menzione Speciale” della giuria, per la poesia “Dedizione Delinquente”. In occasione del IV Premio Letterario “Vitulivaria” di Novoli (Lecce).

Nel luglio 2017 la frase/citazione: “Un insieme di emozioni che ‘stordiscono’. Respirare amore, impregnarsi di sentimenti genuini”, è presente sulla fascetta della copertina del libro di Rosa Mancini, “Monologo di un abbandono”.

Nell’agosto 2017, ancora con la poesia “Dedizione Delinquente”, è tra i finalisti al Premio Letterario-Giornalistico “ArgenPic” di Tarquinia Lido (Viterbo).

Nel settembre 2017, pubblica con la casa editrice LFA Publisher, una favola per bambini: “Il leone prepotente”. Libro illustrato da Riccardo Salafrica.

Presidente e organizzatore del Concorso Letterario Nazionale “Artisti” per Peppino Impastato.

CLICCA IL LIBRO CHE VUOI ACQUISTARE

elgntwplk