Coppa Italia: Inter-Benevento (a porte chiuse) finisce 6-2!

Coppa Italia: Inter-Benevento (a porte chiuse) finisce 6-2!

 

Coppa Italia ottavi di finale, Inter-Benevento 6-2: ai quarti i nerazzurri sfideranno la Lazio

Vorrei solo parlare del primo fischio di questa partita ma una piccola parentesi su altri tipi di fischi è doveroso farla. Anche perché è impossibile non notare le cause. Uno stadio che si riempie quasi sempre di 70 mila tifosi adesso è vuoto. Stasera si gioca a porte chiuse e oltre a noi della tribuna stampa e allo staff delle due squadre, sono presenti un centinaio di tagliandi a disposizione per i disabili e accompagnatori. La visione sugli spalti è surreale. Anche la voce dello speaker sembra “diversa” e quella dei giocatori rimbomba fino in tribuna. Sabato, per la gara di campionato arriva il Sassuolo e ci saranno i bambini a rendere San Siro un po’ meno silenzioso.

 


INTER-BENEVENTO 6-2
Inter (4-2-3-1): Padelli; Vrsaljko, Ranocchia, Skriniar, Dalbert; Gagliardini, Brozovic (37′ st Joao Mario); Candreva, Martinez, Perisic (22′ st Borja Valero); Icardi (1′ st Politano).
A disp.: Handanovic, Berni, De Vrij, Miranda, D’Ambrosio, Asamoah, Vecino, Nainggolan, Keita. All.:Spalletti.
Benevento (3-5-2): Montipò; Tuia (37′ st Billong), Antei, Di Chiara; Improta, Bandinelli, Buonaiuto (39′ st Sanogo), Tello, Letizia; Insigne, Coda (29′ st Ricci).
A disp.: Gori, Zagari,​ Gyamfi, Costa, Sparandeo​​​​​, Cuccurullo, Maggio, Del Pinto, Armenteros. All.: Bucchi.
Arbitro: Giua
Marcatori: 2′ rig. Icardi (I), 7′ Candreva (I), 46′ Dalbert (I), 3′ st Martinez (I), 12′ st Insigne (B), 21′ st Martinez (I), 28′ st Bandinelli (B), 50′ st Candreva (I)
Ammoniti: Vrsaljko, Gagliardini (I); Montipò (B)

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *